sei una domenica di settembre

sei una domenica di settembre
l’oro risplende della tua luce
sei un istante sacro nella profanità
mi sorridi puro nel sole freddo

sei una sera d’ottobre
birra densa, legno scuro
sei pane e sale, menta e rosmarino
una sagra di paese, corriamo nel buio

sei vento d’autunno dolce caldo
sei musica nuova nelle mie vene
non lasciarmi volare via

sei profumo di cannella
sei vino e sei terra
non voglio volare via

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...